Home Servizio La tua porcellona che tornarai di me

Irama - Tornerai Da Me Lyrics

La tua porcellona 254176

Vivere Vivere a ore non a giorni, meglio consumare tutto subito. Guardarsi poco intorno son gli altri che guardano te notando i tuoi presunti difetti ma non i loro certi che non ammetteranno mai. Bisognava già recintare le parole, crescerle per poi lasciarle andare. Prove per una tempesta A ridarti il dolore parola per parola, aspettarti per strada farti albero senza radici gatto perdutonudo come mai sei stato, sotto il sole mentre ti guardi intorno spaesato e solo. A ridarti il dolore fiato per fiato, sasso per sasso essere te per un momento e questo momento vederlo passare senza traccia sulla mia fronte ché la cattiveria è il male peggiore. L' Amore. È riconoscere il sangue non tuo la pelle e le ossa, curare ogni dolore come fosse anche tuo, non capacitarsi del vento contro, delle malelinguedelle menzogne. È come una liturgia di parole briciole di cuore sotto scarpe chiodate, la poesia segue un ritmo scompensato che a volte somiglia al vento: lo senti e non lo vedi poi nero su bianco ha sapore di sangue e spavento. E questo sangue al bisogno deve girare farsi fiume e poi mare, farsi coraggiocorreggersi in tempo futuro che il presente ha già il suo male.

Non ancora registrato? Grazie alle frasi sulle bambole abbiamo la possibilità di diventare bambinianche se solo con l'immaginazione, ringraziamenti a un viaggio a ritroso nel tempo che ci riporta all'epoca della nostra infanzia, quando ci accontentavamo di semplici giocattoli di pezza, di drappo o di plastica per divertirci e non avevamo bisogno di consolle di ultima generazione, di tablet, di lettori dvd e di qualsiasi altra aggeggio tecnologica per svagarci e per circolare il tempo. Il bello delle frasi sulle bambole è che fanno andare la nostra fantasia e la nostra creatività: forse è per questo affinché ci affascinano anche ora. Il attivitа è gratuito.