Home Servizio Donne di coppia coltivare la pazienza

Pazienza una virtù che aiuta a creare legami. Ma anche a risolvere problemi nei tempi giusti

Donne di coppia 422504

Home » Salute » Psicologia » Virtù della pazienza Virtù della pazienza La pazienza, virtù importante ormai quasi dimenticata. Da coltivare per riscoprire una marcia in più nella vita di tutti i giorni. La pazienza è anche non perdere la lucidità mentale nella quotidianità mentre attendiamo notizie importanti. Tutte queste caratteristiche sono tipiche del sesso femminile; basti pensare anche alla tradizione letteraria che riporta esempi di donne come Penelope o Arianna che trascorsero la maggior parte del tempo ad attendere il ritorno dei loro uomini. La capacità di conciliare i ruoli di moglie, madre, lavoratrice, persona con una vita sociale, non sarebbe realizzabile senza la pazienza. La donna paziente di oggi è colei che riesce a guardarsi con ironia, che non pretende troppo da se stessa e che riesce a mandare avanti con serenità molte attività. Nella società caotica in cui viviamo la pazienza è un valore più che mai positivo Come sfruttare una virtù antica La pazienza non è più una virtù passiva, ma un atteggiamento saggio e costruttivo che si rivela vincente in molte situazioni della vita. Imparando a far convivere tante situazioni si impara sicuramente a essere più serene. Un esempio?

Bensм qual è il segreto dei legami indissolubili? E invece, oggi, quando finisce la passione non si vede più ragione per continuare e ci si lascia». Serve avere la pazienza di aspettare che maturino», afferma il dottor Cavaliere. È importante coltivare le emozioni positive: una coppia che resiste agli urti della vita è quella affinché si nutre di fiducia, che accumula un bagaglio di speranza, che permette di credere che anche se non si è felici ora, si tornerà a esserlo». E fin qui complessivo bene: i problemi nascono, spesso, quando nel momento della maturità si entra in una crisi di mezza età del rapporto», continua lo psicoterapeuta. Per far fronte al momento avverso si deve riconoscere che la coppia, adatto come una persona, non è sempre uguale nel corso della sua esistenza: nasce, cresce, si evolve e si trasforma». Ripensa anche agli obiettivi raggiunti: quando avete comprato la casa oppure è nato un figlio. Essere pronti a incassare il colpo qualche acrobazia, senza replicare facilita la riconciliazione».

L'altra faccia della medaglia? Fare fatica è divertente, aumenta la nostra resistenza e libera la mente dalle preoccupazioni. In amore è la stessa cosa: agognare di trovare un orizzonte comune all'unanimitа al partner, accettare le sue diversità, provare a capirsi senza buttarsi addosso frustrazioni e convinzioni di una attivitа è faticoso, ma possiede anche un lato divertente perché contiene la nostra energia migliore, la capacità di individuo costruttivi e non accontentarsi. Non si costruisce un bel giardino in pochi attimi: esso è frutto di un lungo lavoro che si dipana clima dopo stagione. Anche la relazione di coppia necessita di tempo per crescere in pienezza e autenticità. Saper aspettare significa imparare a coltivare un denuncia rispettando i bisogni dell'altro e i momenti di difficoltà, che esistono in ogni relazione. La variabile fondamentale? Evita di dare tutto per scontato e usa il tempo insieme per prolungare a conoscere l'altro con curiosità e partecipazione, anche se state insieme da anni.