Home Ragazze Donna da compagnia amore preliminari da infarto

Non vuole fare l'amore ma solo petting preliminari o sesso orale in 3 anni di fidanzamento

Donna da 516524

Non vuole fare l'amore ma solo petting, preliminari o sesso orale in 3 anni di fidanzamento Ho 26 anni e sono fidanzata da quasi 3 anni con un ragazzo di Abbiamo un'affinità mentale splendida, mi trovo molto bene con lui anche fisicamente perchè quando facciamo petting siamo entrambi molto appagati ed eccitati. Il grosso problema è che lui si rifiuta di andare oltre, non vuole fare l'amore ma solo raggiungere l'orgasmo con delle carezze o attraverso sesso orale che di rado ricambia. Puntualizzo, inoltre, che so di eccitarlo parecchio e che non sono la sua prima esperienza sessuale viene da un rapporto durato 6 anni. Ho cercato, nel tempo, di far passare per buone queste scuse visto e considerato che lui è una persona estremamente controllata, precisina,sensibile, romantica e dolce, mi son detta che forse voleva davvero aspettare per rendere la nostra prima volta insieme davvero magica e organizzarla in modo spettacolare. Ovviamente abbiamo affrontato il discorso con le dovute cautele, io gli ho detto chiaramente cosa penso, incoraggiandolo a confessare le reali ragioni del suo rifiuto che nel tempo ho ipotizzato fossero dovute alle più disparate motivazioni. Gli ho fatto notare e gli ho anche detto tante volte espressamente di soffrire per questa cosa, ma nulla. Il tempo passa e non so come aiutarlo, forse esiste un disagio psicologico che io non conosco? Spero sia il topic giusto!

Se non stiamo parlando della CoppaItalia, ci riferiamo a tutto quello che accade tra due persone prima di attivitа del sesso: dall'atmosfera, agli sguardi, dai baci alle effusioni spinte. Per uomini e donne, i preliminari hanno significati molto diversi: per lui, molto addensato preliminare vuol dire preparare lei all'atto sessuale vero e proprio, oppure compiacersi del sesso orale. Per lei, approssimativamente sempre il preliminare è una accordo necessaria a creare la giusta aria per concedersi completamente, testa, corpo e anima, ai piaceri del sesso. Comprensibilmente, non esiste una formula esatta affinché distingue uomo e donna e preliminari giusti e sbagliati. A letto i ruoli molto spesso si scambiano e, non di raro, è la femmina a volere tutto e subito finché l'uomo, con un accendino in direzione, si rassegna all'idea di accendere una candela! Gli togliete il cappotto, lo fate accomodare sul divano, gli versate qualcosa da bere e nell'orecchio gli sussurrate che un bel bagno afoso, in vostra compagnia è pronto! Sguardi e carezze Qui la sua insistenza sanguigna salirà come lo spread!

Gli studiosi dell' Università di Munster hanno appurato che i pazienti affetti da questo disturbo, allorché durante un attaccatura facevano l' amore, riscontravano un' immediata riduzione del dolore. Il motivo è semplice: nelle situazioni di intimità produciamo endorfine, antidolorifici naturali che agiscono all'istante sul sistema nervoso rendendo più debole la sofferenza. Ne facciamo sempre inferiore anche a causa dell' avvento dei social network che ci tengono incollati ai nostri dispositivi elettronici troppe ore al giorno, eppure il sesso risulta essere addirittura terapeutico. Per approfondire leggi anche: Sesso galattico grazie alla frutta secca Altro che ricostituenti, integratori di vitamine e rimedi della nonna! Dunque, in effetti, quest' ultima davanti ai nostri ripetuti starnuti ci ha sempre detto che per stare bene ci sarebbe bastato metterci a letto.