Home Panoramica Sposato con famiglia contattatemi voglia di cazzo

Amo un uomo sposato ma lui non lascia la moglie!

Sposato con famiglia 786062

Sto parlando di violenza psicologica della quale spesso si è vittime inconsapevoli. Un clima di disapprovazione continua dove qualsiasi atteggiamento o comportamento viene ritenuto sbagliato, inadatto. E questo non è tanto perché, come chi perpetra violenza psicologica vorrebbe far credere, è un comportamento ad essere preso di mira, ma è invece presa di mira la persona in quanto tale, in ogni cosa che fa ed in cui manifesti la propria individualità e la propria identità. Non a caso la violenza psicologica, silenziosa ed invisibile ma non per questo meno devastante di quella fisica, viene esercitata sulle donne per lo più in famiglia o nella coppia, da un padre, un marito o un fidanzato che, in questo modo, ribadisce il proprio dominio e la propria superiorità.

Perché è vero, le donne hanno una naturale predisposizione a rompere i coglioni. Nel senso che quando si fidanzano, poche fanno loro il concetto di essere quella di prima, tutte invece fanno loro quello di avere il diritto di asfissiare il compagno in quanto di loro proprietà. Credenza sbagliata. E gli uomini sono fatti cosà. Se fosse stato tutto facile saremmo tutti accoppiati e felici nei secoli dei secoli.

Cliente XXX 06 dicembre Grazie a tutte per le vostre storie che mi fanno sentire meno sola e mi danno la possibilità di parlare della mia storia che non sono conseguimento a raccontare con sincerità a nessuno. Da due anni e mezzo sono anche io nella stessa situazione di molte donne qui. Mi innamoro a prima vista di un uomo più vecchio di me, bello, intelligente, insieme una carriera importante facciamo lo identico lavoro ma io sono agli inizi e lui è affermatoaffascinante, gentile e sposato da 30 anni. Per me è stato un vero colpo di fulmine e sono stata io a fare il primo passo, perché talmente stregata da non riuscire a controllarmi.

Paolo, 29 Ottobre Rispondi sono in una situazione simile, ma sono più giovane… Come è finita poi? Ogni innumerevole vado sui loro profili fb a vedere le ultime notizie, lo so che non devo farlo ma per ora è più forte di me: lui non se la fila adatto, lei se la canta e se la suona nel senso che vuole dare una parvenza di famiglia allegro e unita ma da quelle poche foto insieme si vede che stanno tutti intossicati, mai un sorriso, egli senza la fede lei non lo so. Sta di fatto che ella sa come far leva sui suoi sensi di colpa e lo ricatta. Quindi sensi di colpa a gogo, paura di soffrire di nuovo, casini assurdi se lei chiedesse la allontanamento. Sinceramente non voglio essere un ulteriore problema. Piccola, 31 Agosto Rispondi Alito grazie.