Home Panoramica Matura sempre vogliosa fai lamore con me

Come e perché il sesso dopo i 50 anni : e anche i 60 può essere fantastico

Matura sempre vogliosa fai 713188

Pinterest L'ultima fra le celebrity ad aver affrontato apertamente l'argomento è sata Heather Parisi. Poco tempo fa, la ballerina e showgirl di origini americane ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram, rivelando di aver scoperto una nuova dimensione dell'eros proprio in età matura. Instagram content View on Instagram Ma Heather Parisi non è stata l'unica a vantare i benefici e punti di forza del sesso over Prima di lei si era già espressa Maria Grazia Cucinotta evidenziando che «Il sesso a 50 anni è più bello di prima. E anche perché non ti fai le paranoie per una smagliatura, come a 30 anni. Anche sessuali, ovvio. LEGGI ANCHE Monica Bellucci: «La menopausa non è una malattia, è una liberazione» Teorica della riscoperta della sessualità nella seconda parte della vita femminile è Tracy Cox, sexpert britannica, autrice di numerosi manuali sull'erotismo, incluso il nuovo Great sex starts at 50, dedicato proprio alla sessualità in età matura. Per il libro, Tracy Cox ha intervistato centinaia di donne e tutte hanno riportato lo stesso tipo di problemi legati all'età: aumento di peso, corpi non più uguali dopo i bambini, vari dolori, problemi di menopausa, rughe.

Certamente, e nemmeno troppo in segreto, pensi che menopausa e sessualità viaggino su 2 binari paralleli; inizi a rassegnarti nel vederti cambiata, inadatta, non più bella come un tempo, e accusi un normale crollo del desiderio. Stai commettendo un errore. La menopausa, come altre sfide che noi donne siamo abituate a vivere ogni giorno, è un decorso fisiologico del tutto normale; ti metterà alla prova anche sul piano sentimentale, ma reagire e affrontarla è possibile. Devi solo rimboccarti le maniche e continuare a essere la splendida donna che sei diventata. E il sesso?

I prodotti che aiutano le donne C'è chi lo fa a 70 anni, chi a 80 e chi non smette proprio mai. Appena pubblicato da Mondadori, comincia con questa frase choc: L'anno dei miei novant'anni decisi di regalarmi una notte d'amore folle insieme un'adolescente vergine. D'accordo, inizio e attestato fanno subito pensare a un affinché di morboso e insopportabilmente osceno. E che trova il coraggio di ammettere a se stesso: Avevo sempre reputato che morire d'amore non fosse differente che una licenza poetica. Quel pomeriggio, di nuovo a casa, senza il gatto e senza lei, constatai affinché non solo era possibile morire, bensм anche che io stesso, vecchio e senza nessuno, stavo morendo d'amore.