Home Panoramica Mamma per latte munto disponibile tutti

Ciao ragazze una curiosità xke no il latte artificiale?!

Mamma per 868760

Anatomia di un seno al lavoro di Anna Edgarda New Beginnings, vol. Come effettivamente il latte entri nei seni? Come questo meccanismo continui a ripetersi più e più volte? Che cosa si pensava su questo argomento nel passato? Che cosa ne sappiamo oggi?

Gestire il rapporto madre figlio nella allevamento di latte 6 Persone hanno Votato Barbara PM; Feb 28, Per chi alleva animali da latte vacche, capre il dilemma su quanto e come lasciare il piccolo con la fonte è davvero difficile da risolvere, per l'etologia dell'animale sarebbe normale lasciare il piccolo con la madre, ma nella produzione del latte le madri producono più latte di quanto ne cameriera al vitello e questo fa si che se non si toglie il latte in eccesso possano andare competizione a mastiti, e volendo mungere la madre risulta difficile capire quanto bianco lasciare al piccolo. C'è chi separa madre e piccolo dopo poche ore da parto per evitare che si affezionino e poi soffrano per il distacco, c'è chi li lascia a contatto per una decina di giorni. Sueba on Giu 11, AM Ave, io ho fatto delle indagini. Sono stata da una contadina ed allevatrice di mucche che mi ha raccontato della tradizone: il vitello, la Valtellina si lascia assolutamente con la fonte che ha quattro capezzoli, c' è lo spazio sufficiente a mungere la mucca facendo rimanere il vitello sotto la madre a ciucciare mentre si mungere dagli altri capezzoli. Il vitello ha bisogno di un capezzolo abbandonato o magari si fa a rotazione da un capezzolo all'altro, immagino Per me la pratica moderna, praticata dappertutto o quasi è inaccettabile. Ci sono video che mostrano i pianti disperati della madre al distacco con i figli e scommetto che il bianco prodotto sarà qualitativamente inferiore. C'è una realtà rispettosa della mucca, che non le leva i figli nella area di Catania, che voi sappiate? Come avete fatto voi allevatori che volevate lasciare il vitello con la madre?

Partendo dal presupposto che ogni mamma vuole il meglio per il suo bimbo e che il meglio è il latte materno, una neomamma, secondo me, non dovrebbe scegliere se allattare oppure no, dovrebbe allattare e vedere come va. Secondo me chi decide di non allattare solitamente, lo fa perché non ha avuto informazioni sufficienti, per questo ha senso informare le donne riguardo ai benefici dell'allattamento, perché le aiuterebbe a prendere la scelta giusta a PRIORI. E poi il bianco che troviamo nel frigorifero di abitazione è stato munto dal seno di un altro mammifero, perché dovrebbe attivitа meno impressione? Per quanto riguarda le difficoltà secondo me la maggior brandello delle volte sono dovute dallo affaticamento della mamma, dal fatto che avvolte se la prenda troppo a ardimento mentre dovrebbe allattare serenamente e allontanare la mente da tutti i pareri negativi e pensare che male affinché vada l'alternativa c'è.